fbpx
Skip to main content
13 Novembre 2018
Scuola: Primaria

21 novembre – Giornata nazionale degli alberi

Coinvolgere i bambini con attività di FLIPPED CLASSROOM

Condividi

Il 21 novembre si celebra la Giornata nazionale degli alberi, riconosciuta da una legge del 2013.

Possiamo sfruttare l’occasione per riflettere con i nostri alunni sul rispetto che dobbiamo alla natura e sulle soluzioni che possiamo adottare per proteggerla, coinvolgendo i bambini in un’attività in modalità Classe Rovesciata.

Basterà assegnare loro una ricerca di informazioni sul valore degli alberi, sulla loro utilità, sulle tipologie più note, sui rischi che corrono e sui danni che provoca la loro scomparsa.
La ricerca potrà svolgersi in biblioteca o attraverso internet (in questo caso il bambino dovrà essere affiancato da un adulto).

Ecco alcune fonti alle quali i bambini potranno attingere:

  • in rete:

https://www.focusjunior.it
http://www.nationalgeographic.it/
http://www.treccani.it/catalogo/catalogo_storico/grandi_opere/enciclopedie/enciclopedia_dei_ragazzi.html
http://www.ricerchemaestre.it/

2) direttamente dal LEGGI E VAI con un testo informativo:

Pagina 188

o attraverso la magia descrittiva di un testo narrativo:

Il giardino segreto - Pagina 46

Il giardino segreto - Pagina 47

In classe, a gruppi, i bambini potranno riportare su un cartellone (o su un power point) le informazioni raccolte per poi condividerle con compagni, dopo l’assegnazione dei seguenti ruoli:

  • chi relaziona;
  • chi modera le domande;
  • chi risponde;
  • chi spiega le fonti da cui sono tratte le informazioni.

Infine, per sviluppare manualità e creatività, potremo invitarli a costruire un bel bosco fatto in casa.

Bosco fatto in casa

Questo il link con le spiegazioni:

https://flaviafranco.it/classe-seconda/compito-un-bosco-fatto-in-casa/

Buon lavoro e al prossimo appuntamento!

Condividi


Ultimi articoli


Keep it simple CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Let's CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Le storie e il “topic approach”
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria
Perché favorire la lettura in lingua straniera?
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria