fbpx
Skip to main content
30 Gennaio 2024
Scuola: Celtic, Primaria

Keep it simple CLIL!

CLIL and the development of language skills (but not only!)

Condividi

CLIL and the development of language skills (but not only!)

The 2030 Agenda for Sustainable Development and the MIM Guidelines for teaching Civics draw the school's attention to citizenship education.

Contributing to raising citizens who are aware and responsible towards the world around us is one of the tasks of educational institutions and teachers.

Starting from nursery and primary school, schools have the opportunity to raise awareness among boys and girls towards global issues and values such as:

  • peace education and conflict management;
  • legality and solidarity;
  • care for oneself, for the community, for the artistic and cultural heritage;
  • environmental protection;
  • sustainability;
  • non-discrimination and gender equality.

These topics find a natural interconnection with school subjects including English.

The brand-new Keep it simple CLIL guide! aims to create this connection through English, using the CLIL methodology, a methodology that fits perfectly with the citizenship paths promoted by the MIM.

Through CLIL we can expose children to useful, innovative and meaningful learning experiences: children learn to communicate, think and learn in a foreign language using English as the vehicular language in the broader and more transversal field of Civic Education.

If you are curious and want to know more, I invite you to participate in my next webinar where I will present some interactive and motivating activities taken from the brand-new Keep it simple CLIL guide. The activities will be aimed at using the English language in practical, real and challenging contexts through global citizenship topics. I'll be waiting for you on Wednesday 7 February 2024 at 5pm! #savethedate

This is the link to enrol to the webinar.

Mariana Laxague

 

VERSIONE ITALIANO

Il CLIL e lo sviluppo delle competenze linguistiche (ma non solo!)

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, e le Linee guida del MIM per l’insegnamento dell’Educazione Civica richiamano l’attenzione della scuola sull’educazione alla cittadinanza.

Contribuire a crescere cittadini consapevoli e responsabili verso il mondo che ci circonda è uno dei compiti delle istituzioni scolastiche e dei docenti.

La scuola già dalla materna e dalla scuola primaria, ha l’opportunità di sensibilizzare i bambini e le bambine verso tematiche e valori globali come:

  • l’educazione alla pace e la gestione dei conflitti;
  • la legalità e la solidarietà;
  • la cura di sé, della comunità, del patrimonio artistico e di quello culturale;
  • la tutela dell’ambiente;
  • la sostenibilità;
  • la non discriminazione e la parità di genere.

Questi nuclei tematici trovano una naturale interconnessione con le discipline scolastiche inclusa la lingua inglese.

In arrivo, a breve, la nuovissima guida Keep it simple CLIL! che si prefigge proprio di creare questo collegamento attraverso l’inglese, utilizzando la metodologia CLIL, metodologia che si sposa perfettamente con i percorsi di cittadinanza promossi dal MIM.

Attraverso il CLIL possiamo esporre i bambini a esperienze di apprendimento utili, innovative e ricche di significato: i bambini imparano a comunicare, pensare e apprendere in lingua straniera utilizzando l’inglese come lingua veicolare nell’ambito più ampio e trasversale dell’Educazione Civica.

Se siete curiosi e volete sapere di più, vi invito a partecipare al mio prossimo webinar dove presenterò alcune attività interattive e motivanti tratte dalla nuovissima guida Keep it simple CLIL. Le attività saranno finalizzate all’utilizzo della lingua inglese in contesti pratici, reali e sfidanti attraverso argomenti di cittadinanza globale. 

Vi aspetto mercoledì 7 febbraio 2024 ore 17:00! #savethedate

Ecco il link per iscriversi.

Mariana Laxague

 webinar celtic 7 febbraio 3

Condividi


Ultimi articoli


Keep it simple CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Let's CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Le storie e il “topic approach”
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria
Perché favorire la lettura in lingua straniera?
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria
La correzione degli errori
| Francesco Cotichella | Celtic